Mercoledì 11 giugno a Bologna i risultati di una sperimentazione importante voluta da USR Emilia Romagna e Fondazione Agnelli

Realizzato dal gennaio 2013 al maggio 2014, il Progetto dei 300 giorni ha coinvolto 36 ragazzi con disturbi nello spettro autistico in 27 scuole dell’Emilia-Romagna.

Si è trattato di una sperimentazione importante, innovativa, che potrà servire da modello per essere replicata ed estesa ad altre situazioni e territori, permettendo così significativi progressi nella valutazione e nel miglioramento dell’autonomia degli studenti con disturbi dello spettro autistico al termine del loro percorso formativo dell’obbligo, con una più proficua interazione fra insegnanti, educatori, operatori sul territorio e famiglie.

La Fondazione Giovanni Agnelli e l’Ufficio Scolastico Regionale dell’Emilia Romagna, che hanno promosso insieme la sperimentazione, ne presentano i risultati in un seminario a Bologna.

PROGETTO DEI 300 GIORNIAutismo in adolescenza tra ricerca e sperimentazione
Bologna, 11 giugno 2014 (ore 9.30-16.30) – I.I.S.“Belluzzi Fioravanti”, Via G.D.Cassini, 3
Il seminario si svolgerà secondo il programma allegato, insieme a un comunicato che riassume l’iniziativa.

Allegati

  • Documento PDF - 103 KB

    Programma_seminario_Prog.300_giorni__11giu2014

  • Documento PDF - 127 KB

    FONDAZIONE_AGNELLI__E_USR_EMILIA_R._-_RISULTATI_PROGETTO_300_GIORNI_SU_AUTISMO