L’Indire, sotto la guida di Giovanni Biondi, ha raccolto nella banca dati GOLD le più significative sperimentazioni didattiche del nostro Paese

In Italia l’autonomia nel campo dell’innovazione didattica e della sperimentazione scolastica è molto ampia, probabilmente fra le più estese in Europa. Non sempre è stata usata bene in questi anni e solo raramente ha saputo incidere profondamente sui curricoli, sulle metodologie e sui quadri organizzativi dei diversi ordini di scuola. Nondimeno, le esperienze significative sono moltissime e le troviamo raccolte nella banca dati GOLD dell’Ansas (ex Indire) di Firenze.

Il contributo di Giovanni Biondi, Elena Mosa e Silvia Panzavolta, a partire da alcuni esempi di eccellenza, illustra i principali filoni di ricerca e le possibili linee di sviluppo.

Allegati

  • Documento PDF - 820 KB

    G._Biondi__E.Mosa_S._Panzavolta__Autonomia_e_innovazione_-_FGA_WP16