Entro aprile ripensare, con maggiore visione, come usare i fondi europei per il nostro sistema d’istruzione. Ma già ora il governo Draghi e il ministro Bianchi hanno di fronte due emergenze: come recuperare le perdite di apprendimento e di socialità? Come avere tutti i docenti in cattedra a settembre? Un intervento del direttore della Fondazione Agnelli su La Repubblica del 15 febbraio

Allegati

  • PDF - 2 MB

    La Repubblica 15 02 21