Un recente rapporto dell’Istat sull’inclusione scolastica è l’occasione per parlare delle criticità del modello italiano, all’avanguardia nei principi, spesso poco efficace nelle pratiche e poco sostenibile economicamente. Con qualche idea su come ripensarlo.

Vai all’ intervento su lavoce.info