Ecco che cosa cambia nella prova d’italiano

Dopo un primo intervento su La Stampa, Andrea Gavosto torna sulle pagine del mensile Tuttoscuola a commentare positivamente il documento del MIUR prodotto dalla commissione Serianni, che introduce significativi cambiamenti nella prova d’italiano dell’esame a conclusione del I ciclo e in futuro anche alla maturità.

Allegati

  • Documento PDF - 509 KB

    Tuttoscuola - Nuovo esame di italiano scuola media - marzo 2018