Andrea Gavosto su La Stampa interviene sulla fase transitoria per il reclutamento nelle scuole superiori

La delega e il decreto relativo a formazione iniziale/reclutamento dei docenti delle secondarie continuano a fare discutere in vista della loro prossima approvazione.

Riprendendo il tema a valle dei pareri delle commissioni parlamentari, su La Stampa del 21 marzo il direttore della Fondazione si sofferma sulla fase transitoria, argomentando che il meccanismo previsto per l’assunzione nei prossimi 5/6 anni di alcune categorie di precari – a differenza di quanto scritto da diversi media la scorsa settimana – non può essere definito un’ennesima sanatoria.

Allegati

  • PDF - 209 KB

    La_Stampa_21_03_2017