La Fondazione Giovanni Agnelli ha assegnato tre borse di studio post-lauream

Luana D’Artista, Chiara Marletto e Laura Nervo sono le vincitrici dell’edizione 2010 delle “Borse di Studio Ing. Vittorino e Dr.ssa Zita Pollo” del valore di Euro 5.000 ciascuna destinate all’iscrizione a un corso di studio post lauream in materie scientifiche e tecnologiche.
L’iniziativa è alla settima edizione. Le borse hanno origine da un fondo costituito con lascito testamentario e sono riservate a figli di dipendenti del gruppo Fiat, in servizio o in quiescenza.

Luana D’Artista, 26 anni, nata a Sulmona (AQ), laureata a pieni voti in Biologia molecolare della cellula, è iscritta al programma di Dottorato di Ricerca in “Molecular Medicine”, istituito dalla Scuola Europea di Medicina Molecolare, in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano. Alla base della scelta di studi di Luana il desiderio di impegnarsi nella ricerca contro il cancro.
Chiara Marletto, 24 anni, torinese, dopo aver conseguito la laurea a pieni voti in Ingegneria Fisica presso il Politecnico di Torino, è stata ammessa al Dottorato in Matematica Applicata e Fisica Teorica dell’Università di Oxford (UK). Chiara è attualmente impegnata in un progetto di ricerca nel campo della Quantum Information, disciplina al confine tra Matematica, Teoria dell’Informazione e Meccanica Quantistica, nella quale desidererebbe specializzarsi.
Laura Nervo, 27 anni, nata a Torino, è laureata in Fisica delle Interazioni Fondamentali e desidera perseguire il Dottorato di Ricerca in Scienze dei Materiali promosso dall’Università di Manchester (UK) in collaborazione con l’ESRF (European Synchroton Radiation Facility) di Grenoble. Tra gli obiettivi di Laura approfondire l’uso della radiazione di sincrotrone per lo studio di esperimenti di radiografia, microtomografia e topografia.

La Fondazione Giovanni Agnelli si complimenta con le tre vincitrici e ringrazia tutti i candidati che hanno partecipato al bando di concorso per l’anno 2010, formulando loro i migliori auguri per il proseguimento della loro carriera accademica e professionale.