La Fondazione Giovanni Agnelli ha assegnato tre borse di studio per dottorati e master

Domenica Borra, Fulvio Di Sciullo e Michele Imbriale sono i vincitori dell’edizione 2009 delle “Borse di Studio Ing. Vittorino e Dr.ssa Zita Pollo” del valore di Euro 5.000 ciascuna destinate all’iscrizione a un corso di studio post lauream in materie scientifiche e tecnologiche.
L’iniziativa è alla sesta edizione. Le borse hanno origine da un fondo costituito con lascito testamentario e sono riservate a figli di dipendenti del gruppo Fiat, in servizio o in quiescenza.
L’edizione di quest’anno ha visto la partecipazione di un numero assai elevato di candidati, la maggioranza dei quali con un curricolo accademico di alto profilo. Per questa ragione, la commissione giudicante ha deciso di assegnare una terza borsa, che si aggiunge alle due originarie.
Domenica Borra, 25 anni, nata a Bra (Cn), frequenta un Dottorato di Ricerca in Matematica per le Scienze dell’Ingegneria presso il Politecnico di Torino.
Fulvio Di Sciullo, 25 anni, nato a Torino, frequenta un Dottorato di Ricerca in Matematica presso l’Università “La Sapienza” di Roma per approfondire le sue conoscenze nell’ambito della Geometria Algebrica.
Michele Imbriale, 26 anni, nato ad Avellino, intende frequentare il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Aerospaziale, Navale e della Qualità presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
La Fondazione Giovanni Agnelli si complimenta con i tre vincitori e ringrazia tutti i candidati che hanno partecipato al bando di concorso per l’anno 2009, formulando loro i migliori auguri per il proseguimento della loro carriera accademica e professionale.