Chi siamo

La Fondazione Agnelli fa ricerca sul futuro della società italiana.
Dal 2008 si occupa di istruzione e formazione, con studi e proposte per le politiche pubbliche.

È un istituto indipendente di ricerca nelle scienze sociali, senza scopo di lucro.
È nata nel 1966 a Torino, dove ha la sede, per volontà dell’Avvocato Agnelli, in occasione del centenario della nascita del fondatore della Fiat, il Senatore Giovanni Agnelli.

Lo statuto le assegna il compito di “approfondire e diffondere la conoscenza delle condizioni da cui dipende il progresso dell’Italia in campo economico, scientifico, sociale e culturale” e di operare a sostegno della ricerca scientifica.

In quanto fondazione di ricerca, promuove e realizza studi, analisi e sperimentazioni in campo educativo, in una prospettiva interdisciplinare e con metodologie moderne e rigorose.
Opera in prevalenza in Italia e a Torino, senza mai perdere di vista il contesto europeo e globale.
È attiva nel dibattito culturale e politico per (i) contribuire alla comprensione dei cambiamenti della società italiana, (ii) fare azione di “advocacy” a sostegno di politiche pubbliche orientate alla crescita del Paese e, in particolare, dei giovani. Dialoga in piena autonomia con la società civile e la cultura italiana, con le forze politiche ed economiche, con le istituzioni pubbliche nazionali e locali.
È presente sui media tradizionali e social.

Dal 2008 la Fondazione ha concentrato attività e risorse sull’education (scuola, università, apprendimento permanente), come fattore decisivo per il progresso economico e l’innovazione, per la coesione sociale, per la valorizzazione degli individui.

Ha a cuore il miglioramento dell’istruzione pubblica e ne studia le tre dimensioni fondamentali: l’equità, in termini di sostanziale diritto allo studio per tutti, l’efficacia, in termini di qualità degli apprendimenti e delle competenze, e l’efficienza, in termini di migliore impiego possibile delle risorse.

Si propone di contribuire al rinnovamento della didattica con progetti sperimentali “sul campo” con scuole, studenti, insegnanti. Dialoga con le famiglie, fornendo strumenti informativi a supporto delle scelte educative. Promuove un più stretto rapporto fra mondo dell’istruzione e del lavoro.

La Fondazione Agnelli svolge inoltre alcune specifiche attività di solidarietà sociale e dal 2010 pubblica il proprio Bilancio Sociale.

Persone

Consiglio di amministrazione

PRESIDENTE Maria Sole Agnelli Teodorani-Fabbri
VICE PRESIDENTE John Elkann
CONSIGLIERI Anna Agnelli
Simone Avogadro di Collobiano
Vittorino Chiusano
Gianluigi Gabetti
Enrico Giovannini
Gianni Letta
Sergio Marchionne
Tiziana Nasi
Francesco Profumo
Salvatore Rossi

Direzione e staff

Andrea Gavosto

Direttore

Martino Bernardi

Ricerche e progetti / Education

Gianfranco De Simone

Ricerche e progetti / Education

Gerard Ferrer-Esteban

Ricerche e progetti / Education

Stefano Molina

Ricerche e progetti / Education

Alessandro Monteverdi

Ricerche e progetti / Education

Marta Della Giustina

Comunicazione, Ricerche e progetti / Education

Marco Gioannini

Comunicazione, Ricerche e progetti / Education

Andrea Griva

Comunicazione, Ricerche e progetti / Innovazione

Raffaella Valente

Comunicazione, Ricerche e progetti / Education

Daniela Chiesa

Amministrazione

Stefania Padulano

Amministrazione

Dove siamo

Un luogo innovativo, aperto alla città, alle scuole, ai nuovi stili di lavoro,
alle tecnologie, alla sperimentazione. Dove creare e scambiare idee.

Via Giuseppe Giacosa, 38
10125 Torino

Ricerche e progetti

tel 0116500500
fax 0116500512
segreteria@fga.it

Beneficenza

tel 0110057179
erogazioni@fga.it

Dal maggio 2017 la Fondazione Agnelli è ritornata in via Giacosa 38, nella sede che l’aveva ospitata dagli anni Settanta al 2011, oggi profondamente rinnovata.

L’edificio – già dimora del Senatore Giovanni Agnelli – aveva vissuto una prima trasformazione e ampliamento, concepiti dall’architetto Amedeo Albertini e successivamente integrati negli anni Ottanta da Gabetti & Isola.